General

La Transilvania, regione di colline situata al centro della Romania, ha un panorama culturale particolare. Costretta alla coabitazione durante tanti secoli dei popoli rumeni, ungheresi e tedeschi, presenta una caratteristica unica al mondo, in una provincia piccola dove si trovano delle concentrazioni di chiese fortificate e di chiese fortezze, a testimonianza delle tecniche di difesa.

Con oltre cento villaggi caratterizzati da monumentali chiese fortificate in pietra, tegole fatte a mano, cortili racchiusi da alte mura e da enormi cancelli in legno scolpito, la rurale Transilvania è in grado di offrire scorci senza precedenti. La regione è sicuramente lontana dall’essere la Toscana o la Valle della Loira, ma paesi come Biertan, Viscri-Deutschweisskirch e Malancrav-Malkrong non sono solo gioielli architettonici per il turismo culturale, ma ai turisti ecologisti e agli appassionati di slow food offrono anche vedute mozzafiato, cibi artigianali e agricoltura biologica. L’area è tanto incantevole da aver spinto il Principe del Galles ad acquistare due antiche residenze Sassoni e a diventare un regolare visitatore della regione.

Durata: 7 notti/8 giorni

Prezzo: da 580 Eur/persona

Le attrazioni del circuito “I villaggi sassoni della Transilvania”:

  • Bucarest – il capoluogo della Romania – Il Piccolo Parigi dell’Europa di Est
  • Sibiu- Capitale Europea della Cultura nel  2007
  • Le chiese fortificate di Cisnadioara, Cisnadie, Biertan (UNESCO), Viscri, Prejmer (UNESCO)
  • Incontro con gli abitanti e assaggiare le loro specialità tradizionali
  • Il Museo Astra, museo all’aperto, il secondo come grandezza al mondo, con più di 300 case di tutta la Romania
  • La fabbrica di succo di mele ecologico di Malancrav e la dimora Apafi
  • Sighisoara – la città fortificata
  • Castello Peles ed il Castello Bran

1° giorno Bucarest

Arrivo a Bucarest e trasferimento hotel. Tour panoramico della capitale: il Palazzo del Parlamento, Piazza della Rivoluzione, il Palazzo Reale e l’Arco di Trionfo, Avenue della Vittoria. Cena di benvenuto in un ristorante tipico nel centro storico, uno dei migliori della città tra le specialità rumene. Pernottamento in un albergo 4* a Bucarest.

2° giorno  Bucarest -Curtea de Arges- Ramnicu Valcea (220 km)

La mattina partenza per la visita di Curtea de Arges vecchia capitale della Valachia. Qui si visiterà Il Monastero Curtea de Arges  il piu bel monastero del centro est di Europa, che fu costruito al inizio del XVI secolo dal principe Neagoe Basarab e dal  più famoso maestro muratore di tutta la storia della Romania il Maesto Manole la cui legenda rimane viva fino ai nostri tempi. Cena tradizionale e alloggio ad un albergo 4* a Ramnicu Valcea.

3° giorno  Ramnicu Valcea- Cisnadie- Cisnadioara-Sibiu (115 km)

Il terzo giorno inizia con una ricca colazione. La seguente attrazione nel nostro viaggio è la famosa città sassone di Sibiu, affascinante città medioevale situata al centro dei monti Carpazi, la capitale europea della cultura nel 2007, oggi un museo all’aria aperta. Visita delle chiese fortificate di Cisnadioara e Cisnadie (la località dove è stata costruita la prima torre con orologio della Transilvania ed il primo parafulmine dell’Europa di Sudest). Nel pomeriggio arrivo a Sibiu. Serata libera in città. Cena in un ristorante del centro. Pernottamento in un albergo 4 stelle a Sibiu.

4° giorno  Sibiu- il Museo Astra- Sibiel- Sibiu (80 km)

Subito dopo la colazione passeggiata nel bellissimo centro storico della città:  la Cattedrale Sassone costruita all’inizio del XVI – esimo secolo,  la Cattedrale Cattolica costruita nello stile barocco  tedesco, Piazza Grande, Piazza Piccola e Pizza Huet. A soltanto 10 chilometri di Sibiu, si trova il secondo museo all’aperto come grandezza del mondo, il Museo Astra con una collezione di 400 abitazioni tradizionali, mulini e chiese provenienti da diverse zone del paese, su una superficie di 96 ettari collocati in una bella foresta intorno a un lago. Il museo illustra   l’intero sistema occupazionale tradizionale del territorio romeno in sei settori tematici, come i mestieri rurali, le industrie contadine e casalinghe, i trasporti, l’economia caratteristica dei villaggi, in sostanza la civiltà popolare romena preindustriale.Partenza per il villaggio Sibiel, famoso per la presenza del museo P. Zosim Oancea che custodisce la più grande collezione di icone religiose su vetro, un’arte molto diffusa in Transilvania sin dal XVIII secolo. Rientro a Sibiu. Cena in un ristorante famoso della città. Pernottamento in hotel categoria 4stelle nel centro della città.

5° Sibiu- Hosman-Biertan-Malancrav-Sighisoara (131 km)

Oggi scoprirete la valle pittoresca di Hartibaciu, uno degli ultimi paesaggi autentici medievali d’Europa.  Il villaggio di Hosman è un villaggio tipico sassone con case tradizionali ed un’attrazione unica…un mulino antico ed una panetteria. Partenza per il piccolo e misterioso villaggio medioevale di Biertan, e visita all’antica residenza Episcopale posta al centro della cittadella fortificata, oggi Patrimonio UNESCO. La prossima destinazione è Malancrav, uno dei più romantici villaggi della Romania. L’antica dimora Apafi recentemente rinnovata, si trova sulla nostra lista. Cena e alloggio in un albergo di 4* di Sighisoara.

6° giorno  Sighisoara-Saschiz-Viscri-Brasov (120 km)

La mattina visita guidata di Sighisoara, città-fortezza tra le pochissime abitate in Europa, che conserva il suo centro medioevale sulla collina della fortificazione. Diverse sono le torri da difesa che coronano la città e portano il nome dei mestieri dei loro costruttori: la torre dei Cordai, dei Sarti e dei Calzolai. Inoltre tra le abitazioni del paese vi è la Casa di Vlad Dracul, edificio in cui ha abitato il grande Signore della Valacchia e dove e nato il suo figlio Vlad Tepes. Il villaggio di Saschiz, località patrimonio Unesco è noto non soltanto per la sua famosa chiesa fortificata, ma anche come centro di falegnameria e pittura sul legno. Assaggiamo i cibi deliziosi della popolazione locale e le marmellate e succhi di frutta ecologici fatti in casa.  Partenza per Viscri, affascinante villaggio sassone, nascosto tra le coline della Transilvania e protetto dalla sua cittadella fortificata, monumento UNESCO. Arrivo a Brasov, città medievale conosciuta come “la città della corona”, la città dei mercanti e degli artigiani. Cena tradizionale e pernotto nella zona centrale residenziale.

7° giorno  Brasov- Rasnov-Bran- Sinaia (100 km)

Dopo una ricca colazione, visita guidata dell’antica città di Brasov: le sue piccole strade, la stupenda piazza principale, la Chiesa Nera, la Prima Scuola della Romania, la cattedrale di San Nicola. Continuiamo con la cittadella fortificata di Rasnov, del XIII secolo, fondata dai cavalieri teutonici.  Dopo pranzo arriviamo al momento più aspettato della giornata: il castello di Dracula a Bran, famoso in tutto il mondo per il principe sanguinario Vlad Tepes. Per i rumeni il castello e più famoso per il suo amato ospite – la regina Maria. Si attraversa poi la Valle della Prahova, famosa per i suoi castelli direzione Sinaia, La perla dei Carpazi. Cena festiva e alloggio in un albergo  4* a Sinaia.

8° giorno  Sinaia-Bucarest- partenza (139 km)

Al mattino visita guidata del castello di Peles, residenza estiva di tutti i regnanti del Paese, il più bello della Romania, tra i più belli d’Europa. Partenza per Bucarest ed arrivo al’aeroporto Internazionale di Bucarest per il volo di ritorno.

Included services

Servizi inclusi:

- sistemazione per 7 notti in hotel 3 e 4 * in camera doppia con servizi privati, inclusa la colazione
- 7 colazioni (dal 2°-8° giorno)
- 1 merenda con dolcetti regionali in Harman (5° giorno)
- 1 pranzo degustazione con piatti organici fatti in casa a Saschiz (6° giorno)
- 7 cene a tre portate con menù gourmet nei ristoranti famosi (1 bicchiere di vino o 1 bicchiere di liquore incluso) (dal 1°-al 7° giorno)

Inoltre tutti questi benefici:
- dimostrazione di cucina locale in Transilvania
- degustazione di succhi e marmellate biologiche a Saschiz;
- guida in lingua italiana per tutta la durata del tour
- biglietti per l'ingresso in luoghi o musei come programma del tour
- acqua minerale 1/2 l / persona / giorno
- trasporto come da programma in bus turismo moderno e climatizzato, con autista a disposizione per tutto il tour
- tasse parcheggio.

Available departures

Unfortunately, no places are available on this tour at the moment

We are sorry, there are no reviews yet for this tour.